Home » Lo Spirito delle Nazioni » Visita alle Nazioni

Visita alle Nazioni

Armonicum de Logos Meets World

Armonicum de Logos Meets World - Armonicum de Logos

Per mezzo del fraterno abbraccio a tutti i Paesi presenti in Expo, Armonicum de Logos ha raggiunto etericamente tutti i Paesi del Mondo.

Incontro con le Nazioni: Expo Milano 24 Giugno 2015

Incontro con le Nazioni: Expo Milano 24 Giugno 2015 - Armonicum de Logos

Il 24 Giugno l'Associazione "Armonicum de Logos" ha raggiunto 64 Nazioni dei 5 Continenti nei propri padiglioni presenti in Expo Milano 2015, consegnando ai funzionari presenti o nei migliori casi direttamente ai Commissari Generali, il dono del symbolum (nei diversi colori) ed una lettera illustrante la nostra iniziativa rivolta alle Nazioni di tutto il Mondo.

L'abbraccio di Expo in un tempo spazio protetto ed attivato alle frequenze di Armonia e Fraternità crea le condizioni per andare oltre il primo abbraccio sul piano materico dell'energia e dei comuni intenti di valorizzazione della risorsa cibo ed apre i cuori e la visione e le volontà verso il passo successivo.

Il nutrimento successivo è quello dell'anima, il passo successivo - ma attivabile già adesso, senza perdere altro tempo - è quello di unire le Nazioni, gli uomini, le donne, i bambini e i territori, in un'unica frequenza di fraternità che attivi una tensione comune verso il piano dei Valori, della Morale, dell'Etica.

Tutte le Nazioni, oltre alle presenze istituzionali di ONU Nazioni Unite, EU Unione Europea, Santa Sede, Caritas, sono state invitate alla conferenza "Armonia tra le Nazioni, Carta Etica del Nuovo Mondo" che si terrà in Expo presso Cascina Triulza nel mese di Ottobre.

Le Nazioni stesse saranno protagoniste dell'evento portando idee, contributi e progetti strutturali, per espandere ed attivare il tema, finora confinato nelle dichiarazioni e nei buoni propositi, nella dimensione concreta delle realizzazioni.

Padiglioni visitati e Nazioni invitate:

Austria, Belgio, Italia, Paesi Bassi, Romania, Ungheria, Turchia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Polonia, Repubblica Ceca, Spagna, Svizzera, Regno Unito, Giappone, Cina, Sri Lanka, Israele, Malta, Monaco, San Marino, Palestina, Eritrea, Etiopia, Marocco, Togo, Tunisia, Costa d'Avorio, Egitto, Mozambico, Camerun, Cuba, Dominica, Rep. Dominicana, El Salvador, Guatemala, Haiti, Messico, Stati Uniti, Argentina, Brasile, Bolivia, Cile, Colombia, Ecuador, Uruguay, Venezuela, Brunei, Cambogia, Indonesia, TimorEst, Vietnam, Afghanistan, Turchia Asiatica, Yemen, Emirati Arabi Uniti, Oman, Libano, Qatar, Bangladesh.

Incontro con le Nazioni: Expo Milano 9 e 16 Settembre 2015

Incontro con le Nazioni: Expo Milano 9 e 16 Settembre 2015 - Armonicum de Logos

Il secondo incontro tra l'Associazione Armonicum de Logos e le Nazioni sì è svolto in Expo Milano mercoledì 9 Settembre e mercoledì 16 Settembre.

Anche questa volta è stato consegnato il symbolum Armonicum contenuto nella cartelletta che porgeva l'invito all'evento del 28 Ottobre "Armonia tra le Nazioni: Carta Etica del Nuovo Mondo".

Abbiamo raggiunto 56 Nazioni, esse sono state raggiunte, contattate, coinvolte, con alcune intavolato un primo scambio di opinioni e vedute riguardo all'evento e i suoi temi.

In totale 120 Nazioni e in aggiunta ad esse ONU Nazioni Unite, UE Unione Europea, Santa Sede, globalmente 123 Aree hanno beneficiato del tocco dell'Armonicum.
 

Padiglioni visitati e Nazioni invitate:

Albania, Estonia, Serbia, Slovenia, Slovacchia, Belarus, Kazakhstan, Lituania, Moldova, Montenegro,Turkmenistan, Azerbaigian, India, Kyrgyzstan, Maldive, Uzbekistan, Algeria, Angola,Kenya, Madagascar ,Mali, Mauritania, Myanmar, Repubblica Democratica Popolare Laos, Repubblica di Corea, Repubblica Unita della Tanzania,Sovrano Ordine di Malta, Repubblica Centrafricana, Repubblica Democratica del Congo, Grenada, Saint Lucia, Saint Vincent e Grenadine, Vanuatu, Sao Tomé e Principe, Grenadine, Sierra Leone, Benin, Burundi, Comore, Gabon, Ghana, Liberia, Ruanda, Senegal, Sudan, Uganda, Zambia, Zimbabwe, Guinea, Guinea Bissau, Guinea Equatoriale, Bahrain, Federazione Russa, Giordania, Kuwait, Repubblica Islamica dell'Iran.